News

Traguardo Salute - Intervista alla Dottoressa Laura Melis che ci parla di SanitBook

Senologia Roma

07/11/2018

 
Cos’è Sanitbook?
 
Sanitbook è una piattaforma digitale nata e sviluppata nel 2014, volta all’archiviazione online dei documenti sanitari e alla condivisione in tempo reale degli stessi. Funge anche da agenda sanitaria, con funzione di promemoria a cui gli utenti possono accedere, gestendo con comodità il proprio piano terapeutico.
 
Quali vantaggi offre Sanitbook al paziente?
 
Il paziente iscrivendosi a Sanitbook può accedere ai propri documenti sanitari -come cartelle cliniche, referti- in qualsiasi momento e ovunque si trovi. Può mostrare i propri documenti al medico di fiducia o alla struttura presso cui dovrà effettuare una prestazione sanitaria. Il paziente può inoltre digitalizzare referti passati che ha in formato cartaceo e archiviarli su Sanitbook, così da ridurre il rischio di perderli.
 
Cosa ha Sanitbook di diverso rispetto agli altri metodi di condivisione?
 
Sanitbook si differenzia dagli altri metodi di condivisione online utilizzati oggi dalle strutture poiché i documenti non vengono solo condivisi ma anche archiviati. Questo fa sì che non ci sia un limite di tempo -solitamente di 30 giorni- entro il quale i pazienti devono scaricare i propri referti, poiché questi sono sempre disponibili per consultazioni future.
 
Quali vantaggi offre Sanitbook al medico/struttura sanitaria?
 
Iscrivendosi a Sanitbook, i professionisti e le strutture sanitarie avranno la possibilità di monitorare a distanza e in tempo reale i propri pazienti. Le code allo sportello per il ritiro dei documenti saranno inoltre ridotte -fino all’annullamento- poiché sarà possibile effettuare le stesse operazioni in via digitale e informatizzata.
 
Quali sono i punti di forza di Sanitbook?
 


Vedi Lista delle News