Medicina Fisica e Riabilitazione

Nella Casa di Cura Nuova Villa Claudia è presente un efficiente centro di Fisiochinesiterapia, che garantisce all’utenza le migliori e recenti tecniche di applicazione in medicina fisica e riabilitazione.
Il servizio si avvale di ambulatori specialistici e chirurgici, dove si effettuano terapie fisiche ad alta tecnologia, terapie fisiche tradizionali, reparto di idrochinesiterapia e dei più innovativi macchinari per la riabilitazione motoria.
La Casa di Cura Nuova Villa Claudia offre anche il Servizio domiciliare di fisioterapia con equipe multidisciplinare.

 
Presso il centro di medicina fisica e riabilitazione si effettuano diverse prestazioni e trattamenti:
Riabilitazione in acqua - Idrochinesiterapia 
Riabilitazione motoria ed attrezzature dedicate
Riabilitazione della colonna
Riabilitazione post-chirurgica
Rieducazione motoria
Rieducazione neuromotoria
Chinesiterapia
Ginnastica posturale
Isocinetica
Linfodrenaggio
Massoterapia
Mesoterapia
Osteopatia
Pedana stabilometrica
Pedana propriocettiva
Preparazione atletica
Shiatsu

 

MAMMOGRAFIA CON TOMOSINTESI

Prestazioni e Trattamenti effettuabili

MAMMOGRAFIA CON TOMOSINTESI
Nel reparto medicina fisica e riabilitazione c'è una vasca riabilitativa per l’idrochinesiterapia.
La rieducazione in acqua (o idrokinesiterapia) unisce infatti gli indubbi vantaggi derivanti dall’ambiente liquido, alla possibilità di iniziare precocemente i percorsi di recupero.

L’utilizzo dell’acqua è da sempre un necessario complemento ad ogni programma riabilitativo.
Nella piscina  riabilitativa è possibile effettuare un trattamento  fuori carico (riduzione del peso corporeo in acqua) delle articolazioni e degli arti, particolarmente importante nelle patologie post traumatiche dello sportivo, post chirurgiche e neurologiche.
Infatti l’ idrochinesiterapia rappresenta la metodica di massima e la migliore integrazione tra le proprietà fisiche dell’acqua  e quelle terapeutiche del movimento.
Non bisogna confondere il trattamento riabilitativo in acqua con l’attività di acqua-gym, attività ludico-sportiva e non riabilitativa.
Per riabilitarsi in acqua bisogna affidarsi ad una equipe multidisciplinare formata da fisiatra, ortopedico o neurochirurgo  e fisioterapista con master in idrochinesiterapia.

A cosa serve
Evidenti e assolutamente confortanti i risultati dell’esercizio in acqua: rilassamento muscolare, sollievo del dolore, mantenimento  miglioramento della mobilità articolare, recupero della deambulazione, miglioramento della circolazione arteriosa e linfatica.
Infatti, il calore dell’acqua in cui il paziente è immerso aiuta ad alleviare il dolore, riduce  lo spasmo muscolare e, quindi, aiuta alla distensione.
Il paziente in acqua si muove con agilità e, di conseguenza, anche da un punto di vista psicologico acquisisce sicurezza e fiducia in questo tipo di riabilitazione.

Per quali cure è consigliata
E’ uno strumento riabilitativo adatto a ogni tipo di patologia fisiatrica, ortopedica, sportiva, neurologica e neuromotoria.
Viene utilizzata per la cura delle patologie della colonna vertebrale, per i problemi articolari e muscolari e per tutti gli stati post operatori:
spalla, ginocchio, gomito, anca, caviglia.
E’ certamente consigliata per curare, ma viene altresì utilizzata per mantenere la forma fisica o essere affiancata ad attività sportive - quali sci,  palestra, golf - con una serie di esercizi che riequilibrano i muscoli meno sollecitati in queste discipline.
Indubbi, poi, i benefici  nell’artrosi e nelle patologie neurologiche di pazienti con difficoltà nei movimenti  a terra.
Per cercare di capire lo straordinario successo della Idrokinesiterapia nelle diverse applicazioni, basti pensare a quanto la forza di gravità condizioni  la nostra esistenza, con un’azione di per sé compressiva sulle articolazioni.
Ecco allora che il lavoro in ambiente antigravitario, oltre ad alleggerire il carico, costringe l’organismo a elaborare meccanismi compensativi.
Così, la rieducazione in acqua permette un recupero più rapido per precocità di intervento e per elaborazione dello schema  corporeo.

 

 

MAMMOGRAFIA CON TOMOSINTESI

Per identificare le anomalie posturali, programmare delle riabilitazioni personalizzate e valutarne i risultati finali, la Casa di Cura Nuova Villa Claudia grazie ad un’équipe multidisciplinare e specifiche attrezzature, ha elaborato un percorso che comprende i test di Analisi del movimento, Analisi stabilometrica e posturale, Analisi articolare R.O.M (Range of Movement), Analisi ecografica muscolare ed articolare, Plantari ed Ausili ortopedici.

Le più recenti ricerche cliniche hanno riconosciuto l’importanza di una corretta postura, fondamentale per il benessere psicofisico dell’organismo.
Una corretta postura è quello stato d’equilibrio muscolare e scheletrico che protegge le strutture portanti del corpo da una lesione o una deformità progressiva.
Un appoggio plantare inadeguato si può tradurre in un'alterazione della postura e del cammino, che nel soggetto sano portano a tensioni e dolori articolari e muscolari mentre, nel paziente neurologico, aggravano la condizione generale aumentando l’instabilità e, potenzialmente, il rischio di caduta.

 

PER LA SEZIONE COMPLETA  CLICCA QUI

MAMMOGRAFIA CON TOMOSINTESI

Presso la Casa di Cura Nuova Villa Claudia si svolgono terapie fisiche ad alta tecnologia e terapie fische tradizionali:

Tecarterapia 
Ipertermia 
Onde d’urto 
RSQ 1
Laser Co2 - HILT  
Energia vibratoria - EVM 
Laser bassa ed alta potenza
Ozonoterapia
Magnetoterapia 
Infrarossi 
Idrochinesiterapia
Radarterapia 
Ultrasuoni a freddo 
Ionoforesi 
Tens - Diadinamica 
Elettrostimolazione
Massoterapia
Shiatzu
Osteopatia
Linfodrenaggio
Rieducazione motoria
Rieducazione neuromotoria
Ginnastica posturale
Isocinetica
Pedana Stabilometrica
Pedana Propriocettiva
Riabilitazione Post-Chirurgica
Riadattamento all’attività sportiva
Mesoterapia
Tutori su misura
Bendaggi funzionali
Tecniche di pompage
Riabilitazione ATM
Stretching strutturale
Fibrolisi
Infiltrazione

 

MAMMOGRAFIA CON TOMOSINTESI

A Nuova Villa Claudia presso il Reparto di Patologie della Mano si curano le patologie più frequenti che colpiscono la mano.
Le patologie che possono colpire la mano sono varie: da quelle dei tendini e delle articolazioni alle fasce presenti nel palmo.
La riabilitazione della mano è un ramo super-specialistico della fisioterapia, nato dall'esigenza di adeguarsi alle sempre più sofisticate tecniche chirurgiche e alle richieste di maggior qualità dei risultati e di ripresa funzionale del paziente. Il rapporto tra chirurgo della mano e terapista è in totale sinergia per il conseguimento del miglior risultato possibile: a Nuova Villa Claudia il team di Sportkinetic ha posto in essere una straordinaria ed efficace collaborazione.
La mano è un organo complesso e, come tale, il trattamento di patologie che lo colpiscono deve essere mirato in quanto un trauma, un'immobilizzazione o una patologia alterano il suo preciso equilibrio con reazioni particolari, differenti da qualsiasi altro distretto corporeo.

Continua a leggere clicca qui sotto... 
Tutto sulle patologie della mano  e sulla riabilitazione della mano  

 
MAMMOGRAFIA CON TOMOSINTESI
RSQ1 è un apparecchio elettromedicale, sviluppato e basato su anni di esperienze di fisioterapisti competenti, che stimola il sistema neurologico tramite particolari correnti elettriche.
RSQ1 è utilizzato in combinazione con esercizi fisici, in modo da contrarre e rilassare i muscoli secondo la corretta attivazione.
Il vantaggio di RSQ1 è la rapidità con la quale si conseguono i risultati, anche a livello sportivo, consente di eseguire trattamenti preventivi ed ottenere recuperi più rapidi.


E’ una terapia che può svolgere chiunque, persona giovane o anziana:
•    Supporto per allenamento della forza / ipertrofia
•    Supporto di riscaldamento / defaticamento
•    Recupero degli infortuni più rapido
•    Rilassamento muscolare
•    Mantenimento ed incremento della Range di Movimento
•    Recupero più rapido dopo intervento chirurgico
•    Gestione del dolore

Le controindicazioni sono quelle legate all’elettrostimolazione:
•    Gravidanza
•    Pacemaker
•    Sensibilità del riflesso carotideo alterata
•    Patologie del piano transcerebellare
•    Tumori

MAMMOGRAFIA CON TOMOSINTESI
EVM
L’energia vibratoria muscolare è l’ultimissimo ritrovato in campo fisioterapico e riabilitativo per il massimo reclutamento e il rendimento muscolare.
Utilizza l’effetto 
del suono sulla materia e quindi sui muscoli del corpo umano. L’EVM con il suo complesso vibratorio agisce sul controllo neuromotorio grazie a specifiche frequenze acustiche che inviano informazioni ai muscoli di svilupparsi sia dal punto di vista del tono/trofismo che nel controllo neuromotorio.
 
Gli effetti conseguibili in poche sedute sono:
- Immediata ottimizzazione del tono muscolare
- Aumento considerevole della forza
- Aumento della coordinazione motoria
- Aumento della resistenza
- Minor affaticamento e miglior recupero
Il lavoro può essere eseguito in modalità completamente passiva oppure durante il movimento.

Ciò consente di spaziare tra i seguenti campi di applicazione:
Neurologico, Geriatrico, Posturale, Estetico, Riabilitativo e Linfatico.

Per semplificare possiamo paragonare gli effetti della EVM a quelli di un fertilizzante in grado di stimolare e riattivare il terreno sottostante.
L'attività successiva del paziente sarà quindi fondamentale per amplificare la nuova informazione di crescita.
Nessun impegno fisico del paziente (totalmente passivo)
Totalmente naturale (nessun farmaco)
Indolore (niente scariche elettriche)
Più muscoli attivati contemporaneamente (più canali)

 

 

 

 

MAMMOGRAFIA CON TOMOSINTESI

La Tecarterapia è una metodologia innovativa specifica per risolvere patologie muscolare ed articolari che provocano dolore e limitazione funzionale.
Applica il principio della stimolazione endogena dei tessuti stimolandoli a risposte antinfiammatorie rapide e particolarmente efficaci.
La sua efficacia è dovuta alla sinergia macchina-terapista-paziente che consente la velocizzazione dei risultati terapeutici fino a dimezzare i normali tempi di recupero.
La Casa di Cura Nuova Villa Claudia  lavora con questa metodica da oltre 8 anni, servizio di eccellenza riconosciuto dall'azienda produttrice.
Tecar®, per la capacità di ridurre significativamente i tempi di riabilitazione e recupero, ha trovato le sue prime applicazioni nel mondo dello sport: centinaia di squadre professionistiche la utilizzano per permettere agli atleti di recuperare in tempi brevi e consentire allenamenti senza interruzioni per incidenti, edemi o problematiche da sovraffaticamento.
Grazie ai risultati sul campo e numerosi studi clinici, il passo dalla medicina sportiva al centro fisioterapico è stato breve, fino a diventare una star della fisioterapia, proposta in un numero crescente di Ambulatori e Servizi.
Tecar® è una terapia semplice e non invasiva: sollecita fortemente i meccanismi cellulari e incrementa l'attivazione dei naturali processi riparativi e antinfiammatori, agendo anche sugli strati più profondi.
Grazie ai due sistemi, capacitivo e resistivo, la sua azione si può indirizzare alle fasce muscolari e ai sistemi vascolare e linfatico, o più in profondità su tendini, articolazioni, legamenti, cartilagini e tessuto osseo.
È possibile effettuare l'applicazione immediatamente dopo un trauma o nella fase acuta di un processo infiammatorio, garantendo così buoni risultati in tempi molto rapidi; il dolore diminuisce sensibilmente già dalla prima seduta, e si può associare alla terapia manuale o ad altre tecniche riabilitative.
La Tecarterapia® è particolarmente indicata per patologie riguardanti ginocchio, spalla, anca, caviglia, mani, colonna vertebrale, patologie dolorose infiammatorie osteoarticolari e muscolari, quali artrosi, lombalgie e sciatalgie, integrando l'intervento terapeutico nelle patologie osteoarticolari e muscolari cute e croniche.

 

 

MAMMOGRAFIA CON TOMOSINTESI

Le Onde d'urto  in ortopedia hanno l'effetto di stimolare il microcircolo nel distretto trattato.
Nate dall'esperienza della litotrissia renale, si sono affermate come metodica sicura ed efficace al punto di essere soprannominate il bisturi virtuale per la loro capacità in determinate patologie come le pseudoartrosi, di evitare l'approccio chirurgico.
Sono indicate nelle pseudoartrosi, nelle tendinite, croniche, per gli speroni calcaneari e le calcificazioni intrarticolari di spalla.
Il trattamento è a cadenza mensile e viene erogato per mano medica.

 

 

MAMMOGRAFIA CON TOMOSINTESI

L'Ipertermia è basata sull' emissione di micronde ad una determinata frequenza capaci di stimolare i processi riparativi all'interno di molte strutture.
Nata come terapia per i tumori sensibili al calore è stata poi utilizzata sin dai primi anni '90 per le patologie ortopediche.
Ad oggi è macchinario fondamentale per la cura di:
lombalgie
coxalgie
gonalgie ecc...

 

 

MAMMOGRAFIA CON TOMOSINTESI

Il Laser ad alta potenza è cardine fondamentale dell'approccio fisioterapico moderno, per la sua versatilità, per l'efficacia in senso antalgico e per la possibilità di interazione sinergica con le altre terapie hi-tech.
Gli effetti biologici quali produzione di calore, stimolazione di cicatrizzazione, aumento dell'attività mitotica cellulare, evaporazione dell'acqua intra ed extracellulare, lisi termica dei tessuti superficiali avvengono a seconda della potenza impiegata.
Indicazioni assolute sono: tendinopatie inserzionali, borsiti, fasciti, sindrome da impingment, post trauma, patologie muscolari, sindrome ileolombare.

 

 

MAMMOGRAFIA CON TOMOSINTESI

Isocinetica - Il sistema ISOMOVE è dedicato alla valutazione e alla riabilitazione dell’articolazione del ginocchio.
Rispetto alle vecchie isocinetiche ad aria compressa Isomove è un sistema fluido, controllato elettronicamente, che può essere utilizzato in termini valutativi oltre che riabilitativi.
E’ un sistema in grado di riprodurre le classiche metodiche di lavoro ma anche estremamente innovativo simulando la fase elastica con l’esclusiva funzione Flex Control.

 

MAMMOGRAFIA CON TOMOSINTESI

Gli Ultrasuoni a freddo sono indicati nei traumi degli sportivi alla loro spiccata capacità antiedemigena.
Rappresentano il giusto complemento per le terapie hi-tech consentendo, con la loro caratteristica di usare il freddo, rapidi riassorbimenti anche di versamenti importanti.
Terapia fisica ad alta tecnologia.

 

 

 


Richiedi un appuntamento